Biblio Marche SUD,biblioteche Marche,Marche,catalogo,OPAC,ebook,libri,Macerata,ascoli,fermo,biblioteche macerata,biblioteche fermo,biblioteche ascoli,lettura,università macerata

GROTTAZZOLINA - Biblioteca Comunale “F.lli Ermenegildo e Francesco Catalini”

P.zza Umberto I, 9

63844 GROTTAZZOLINA

Contatti:

Referente: Valentina Curzi

Tel.: 0734633393

E-Mail: bibliotecagrottazzolina@gmail.com ; valentinacurzi79@gmail.com

Sito Web

Facebook

Web: http://www.comune.grottazzolina.ap.it/

Web: https://www.facebook.com/bibliotecacomunale.digrottazzolina/

Servizi:

Wi-Fi

Accesso disabili: Accesso totale

Prestito interbibliotecario Attività di reference Scanner

Orari

dal 01/01 al 31/12

Martedì:
15.30 - 18.30
Giovedì:
15.30 - 18.30
Sabato:
9 - 12

Giorni di chiusura

  • dal 01/08 al 31/08
La Biblioteca F.lli Catalini nasce all’inizio degli anni ’80 per volontà della prof.ssa Berenice Roberti, all’epoca Assessore alla Cultura. Pochi anni dopo la Biblioteca ricevette in dono dagli eredi dei fratelli Catalini circa 1000 libri, di cui diverse opere del ‘600 e del ‘700 e opere di interesse storico-politico dei primi del ‘900.
Attualmente il patrimonio è quantificabile in 8000 monografie.
Una sezione a sé stante è costituita dalle pubblicazioni di interesse locale il cui numero è stato progressivamente incrementato grazie alle donazioni della Regione Marche e agli scambi tra comuni.
La Biblioteca dispone inoltre anche di una sezione Ragazzi con opere di narrativa per bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni.
Nel 2010 con la collaborazione dell'Associazione Campanari Marchigiani “Francesco Pasqualini”, è stata creata una sezione unica nel suo genere, che raccoglie pubblicazioni attinenti lo studio delle campane e gli aspetti culturali legati all'uso di questi strumenti musicali, nella tradizione italiana ed europea.
Ospitata inizialmente nei locali del palazzo comunale, attualmente la biblioteca ha sede nel palazzo storico Benedetti dove anticamente era ubicato l’ospedale del paese.
La sala lettura è ubicata al piano superiore ed è a disposizione degli utenti che abbiano necessità di studio o di consultazione in sede delle opere della biblioteca.