Biblio Marche SUD,biblioteche Marche,Marche,catalogo,OPAC,ebook,libri,Macerata,ascoli,fermo,biblioteche macerata,biblioteche fermo,biblioteche ascoli,lettura,università macerata

SARNANO - Biblioteca comunale

Via Leopardi, 1

62028 Sarnano

Contatti:

Referente: dott.ssa Laura Venanzi

Tel.: 0733 659923

Fax: 0733 659940

E-Mail: biblioteca@comune.sarnano.mc.it

Sito Web

Facebook

Servizi:

Responsabile: dott.ssa Anna Marinozzi

Orari

Orario provvisorio - Emergenza Coronavirus fase 2

dal 01/07 al 31/08

Giovedì:
10.00 - 12.00  / 16.00 - 18.30

Altre informazioni

SERVIZI OFFERTI:

Scaffali aperti


Prestito Interbibliotecario


Computer con connessione internet


Attività di reference


Eventi e Avvisi

  • Avvisi

    VARIAZIONE ORARIO APERTURA BIBLIOTECA

    Si comunica che per ragioni organizzative dell’Ente, a partire dal mese di luglio la biblioteca sarà aperta solo il giovedì, con orario 10.00-12.30 16.00-18.30: gli utenti prima di accedere in biblioteca devono passare presso l’ufficio URP del Comune per il rilevamento della temperatura corporea. Restano invariate le precedenti disposizioni di sicurezza relative all’emergenza sanitaria in atto e cioè: ingresso su prenotazione, accesso consentito a una persona alla volta con mascherina, misurazione temperatura, isolamento dei libri restituiti. Inoltre, non si potrà sostare ai tavoli, utilizzare le postazioni pc e i libri saranno presi dagli scaffali esclusivamente dal personale in sede. Gli utenti sono invitati a contattare direttamente la biblioteca per conoscere in dettaglio le modalità di erogazione e fruizione dei servizi. Per informazioni: 0733.659923 (tutti i giorni 9.30-12.30 / 15.30-18.00), mail (biblioteca@comune.sarnano.mc.it) o messenger della pagina Facebook della Biblioteca.

    mar

    11

    ago

    Avvisi
  • Avvisi

    Riapertura biblioteca - Emergenza Coronavirus fase 2

    Dal 5 giugno 2020 riaprono alcuni servizi bibliotecari

    mar

    11

    ago

    Avvisi

Cenni di storia

La biblioteca comunale di Sarnano, divenuta pubblica nel 1868, nasce come biblioteca francescana e affonda le sue origini nel 14° secolo, quando i minori conventuali in seguito alla distruzione del loro primitivo convento di Roccabruna (oggi Valcajano) si stabilirono entro la cinta muraria (1327 – 1329).

L’antica biblioteca francescana

Il patrimonio bibliografico dell’antica biblioteca francescana, di cultura prevalentemente filosofico-teologica, si andò arricchendo nel corso dei secoli grazie allo zelo di dotti e insigni religiosi; tra questi va citato il Cardinal Costanzo Torri (1529-1595) nativo di Sarnano e minorita conventuale, professore di metafisica e teologia nelle università di Perugina, Padova e Roma, al quale si deve probabilmente la raccolta di importanti codici filosofici e teologici medievali tutt’ora conservati nella Biblioteca. Numerosi sono i codici manoscritti del 14° e del 15° secolo (n. 83), manoscritti dal 16. secolo in poi (n. 165 ca.), incunaboli (n. 61) e cinquecentine (tutte catalogate in opac), con edizioni rare ed esemplari unici.
Grazie ad alcuni interventi mirati, finanziati dall’Amministrazione Comunale e sostenuti anche dalla Provincia, sono state attivate iniziative volte alla valorizzazione dell’inestimabile patrimonio librario antico, rimasto finora per molti scarsamente noto.

Patrimonio bibliografico moderno e servizi

Il patrimonio bibliografico consiste in oltre 20.000 volumi di cui circa 15.000 costituiscono il fondo moderno.
Obiettivo primario della Biblioteca è offrire ai suoi utenti gli strumenti indispensabili per un orientamento e approfondimento di base in tutti i campi del sapere.
Dal 2004 la Biblioteca Comunale di Sarnano fa parte del Polo Bibliotecario SBN della Provincia di Macerata tramite il quale è collegata anche al Servizio Bibliotecario Nazionale (S.B.N.).

Posti studio in sala: 20

Postazioni internet per utenti: 2

Sezioni specializzate:

  • storia locale
  • armi (legata al museo comunale delle armi antiche e moderne)

Attività culturali:

  • promozione della lettura
  • collaborazione con il locale Centro Studi Sarnanesi, associazione culturale costituita nel 1987 con sede presso la Biblioteca, finalizzata allo studio e alla ricerca della storia locale.